Vincent Bousserez / Plastic life

Il mondo è una questione di prospettiva. E se si aguzza le vista e si lavora di fantasia si scoprono/creano realtà affascinanti.

E’ quello che ha fatto Vincent Bousserez, fotografo francese, che ha ricreato scene di vita quotidiana inserendo tra gli oggetti di tutti i giorni piccoli omini in miniatura. L’abbinamento e l’abilità con la macchina fotografica producono situazioni surreali ed ironiche che fanno di questo fotografo uno dei più apprezzati.
Sul suo sito e su flickr si possono apprezzare anche altre gallerie di foto e graphic design.

Twentyonehundred.fr

Flickr.com/bousserez

Kawaii-style / I Paper Toys

Kawaii-style è una linea di personaggi crea ti dal graphic designer Ivan Ricci. La particolarità di questi “giocattoli” è che sono interamente di carta.

Più comunemente chiamati Paper Toys, questi pupazzi sono creati da semplici fogli di carta, ritagliati, piegati ed incollati per dare vita ad originali personaggi dal design semplice e accattivante.

I characters di Kawaii-style sono solo alcuni di una lunga serie che nascono dalla Papercraft, l’arte di creare con la carta oggetti in 3D.

Monfa / Miguel Cabrera – Costa Rica

Monfa è nato 28 anni fa in Costa Rica. Il suo lavoro è stato descritto in vari siti web e riviste digitali, e ha partecipato a diversi progetti di illustrazione, sia nazionali che internazionali.

Attualmente si divide come Art Director per una prestigiosa agenzia editoriale del Messico, come freelance, tra collaborazioni artistiche e  progetti personali.

Tra le sue opere in catalogo sul suo sito personale, originali sono le illustrazioni geografiche che spesso troviamo nei libri di scuola.

 
 
 
 
 

Quelli della Ceres / Enrico Macchiavello – illustratore

E’ uscito allo scoperto con i suoi bizzarri personaggi che danno vita (ormai da anni) agli spot televisivi della birra Ceres.

Ma il percorso artistico di Enrico Macchiavello, nato a Genova nel 1974, è partito molti anni prima, giocando da bambino con i colori, e si è sviluppato durante gli studi artistici (liceo artistico, Accademia di Belle Arti, Scuola Chiavarese del fumetto).
Ha cominciato a lavorare nel mondo della grafica presso le Case Editrici Feguagiskia’s Studios. Dopo l’esperienza nel mondo della pubblicità commerciale con i personaggi della birra Ceres, egli continua a seguire un percorso parallelo di espressione, libero da vincoli, realizzando grafiche e animazioni per CD multimediali, per siti internet, scenografie per locali e partecipa a mostre sia in Italia che all’estero.
La sue idee e ispirazioni trovano espressione nei dipinti, nelle illustrazioni e nei burattini raffiguranti situazioni tragicomiche.
Macchiavello si definisce come “una combinazione tra Hyeronimus Bosch e Jacovitti, Caravaggio e Grande Puffo, mescolati in un estasi nauseante“.

Questo è un negozio demo a scopo di test — Gli ordini non possono essere completati.

Create blog